Pubblicato il

Come nutrire una carpa durante una battuta di pesca

How to feed a carp on a fishing trip

La regola di base è non usare mai un'esca se c'è un dubbio sulla sua qualità. Pratico la pesca alla carpa da molti anni e valuterò come nutrire correttamente la carpa durante una battuta di pesca. Condividerò tutto ciò che so sulla nutrizione delle carpe, sulle aziende che producono allegati, esche, attrattivi e la loro applicazione nella pesca alla carpa.


Inizierò con Richworth. È stata fondata nel 1981 e ha prodotto le prime boilies nel 1983. Durante tutto questo tempo, la gamma di boilies prodotte dall'azienda è cresciuta in modo significativo. Separatamente, dobbiamo parlare di Tutti-Frutti. Questo gusto è stato inventato per boilies da Bob Baker. Migliaia di carpe sono state catturate sulla fragranza. Ora continua a lavorare stabilmente.

Nella mia borsa ci sono sempre due banchi con boilies di diverso diametro. Uno con i bracci galleggianti Tutti, l'altro con le boilies affogate. Spesso combino boilies con gusti Tutti e Ananas. La società ha rilasciato e una serie di pellet istantanei. Includono aromi Tutti-Frutti e Ananas. Puoi nutrire la carpa con un razzo o fare un impasto e fare le palle.

La ricetta per nutrire la carpa

  • pellet Tutti-Frutti o ananas Hawaian - 1 kg
  • CarpXL + - 1 kg (esca sciolta e ad alta nutrizione)
  • boilies a mollica - 0,5 kg (finemente macinato di semi di frutta)
  • boilies Tutti-Frutti - 0,5 kg (diametro 20 mm, tagliati in quattro parti)
  • mais bollito - 0,5 kg
  • canapa bollita - 0,5 kg
  • Miscela base Multiplex - 0,5 kg
  • Liquido ripido di mais - 50 mg (estratto di mais)
  • Richamino - 30 mg (amminoacidi)

Gli integratori liquidi devono essere diluiti in acqua. Quindi entra nella miscela, mescola bene e dopo un'ora puoi scolpire le palline. In secondo luogo, per efficienza, ho messo Ultraplex e Plum Royal (prugna).

Non sovraccaricare la carpa - Regola 2

Anche l'esca più meravigliosa può rovinare la pesca. Se applichi il principio di "quanto, mi nutro così tanto". Per prima cosa è necessario determinare la temperatura dell'acqua, la direzione del vento, l'attività del pesce, la dimensione dello stagno. Solo dopo puoi iniziare a preparare l'esca. Se c'è poco pesce nel luogo selezionato, allora una grande quantità di cibo saturerà il pesce prima di rilevare le boilies. Dove c'è molto pesce, una piccola quantità di esca prenderà uno o due campioni, ma non manterrà il pacchetto.

Esplorazione e preparazione per la pesca

Dopo aver raccolto informazioni su un laghetto selvaggio, non provare a copiare tutto quello che fanno i pescatori locali. A volte le azioni avversarie possono dare un risultato inaspettato. Alcuni anni fa, sono andato in un lago con un amico. Le informazioni su di lui sono state ricevute da un amico. Un lago con una superficie di 16 ettari non è stato rifornito negli ultimi 15 anni.

Le catture dei pescatori locali hanno incontrato raramente carpe per 3-5 kg. Un pescatore familiare ha raccontato di un pesce gatto, che strappa le lenze e trascina le canne. O forse non è un pesce gatto? I pescatori locali vengono nutriti con foraggi misti, catturati da un verme. Nessuno ha mai catturato un pesce gatto. Nessuno ha sentito di boilies e carpe su di loro nessuno catturato.

Tutti i pescatori erano situati sul lato opposto del lago, con posti convenienti per la pesca. Abbiamo girato il lago e scelto una baia con una spiaggia incolta. Nessuno ha mai pescato qui. Da qui è stato possibile raccogliere l'intera area d'acqua sulla sponda opposta. Nell'angolo della baia, a una distanza di 5 metri dalla riva, si estendeva un certo numero di alberi allagati, occupando un terzo del settore selezionato.

Come nutrire una carpa durante una battuta di pesca

Questo posto era perfetto per una grande carpa. La profondità a riva è di 0,5 metri. Alla sponda opposta 80 metri. Il marker mostrava una profondità massima di 4,5 metri ad una distanza di 50 m. Da questo punto ci fu un aumento in entrambe le direzioni.

Sulla sponda opposta era liscia. Poi si trasferì su un pianoro piatto. A 15 metri da esso sopra i cespugli d'acqua appesi. Abbiamo trovato due punti di vista. Ad una distanza di 60 metri a destra della fossa, un altopiano sabbioso con una profondità di 1,8 m. A sinistra, a 40 metri dalla riva, un luogo con radici di alberi allagate. I pesci con boilies non sono familiari qui, quindi abbiamo deciso di creare almeno quattro punti di poppa.

L'acqua nello stagno è calma, la temperatura dell'acqua è di 20 ° C. Boilies a base di farina di pesce e boilies con l'aroma del miele. A una temperatura elevata in uno stagno, il pesce preferisce il cibo animale. Il miele bolliva era usato come un accento, con il quale il pesce è già familiare. L'esca è stata fatta sulla base del Complesso (boilies, miscela base e additivo) con boilies tagliate Miele Ykatan (miele), pallini CSL e Halibut (halibut), trota in polvere (trota in polvere), canapa bollita, mais e miscela sciolta di Lago.

Tutti i componenti, ad eccezione dei cereali, prodotti da Richworth. L'esca utilizzava ossa complesse e di miele con un diametro di 14 mm. Non avendo idea della densità della popolazione di carpe, abbiamo cercato di attirare più pesci per capire come procedere. Abbiamo scelto quattro sezioni. Cinque razzi con una miscela di cannabis e mais, riempiti con CSL (sciroppo di mais), sono stati inviati ad ogni punto. Gli ingredienti sciolti sono stati usati per creare torbidità. Per creare un segnale alimentare in tutti gli strati d'acqua. Dopo aver innescato il razzo in tutti e quattro i punti, il "cobra" ha inviato 0,5 kg di boilies di 20 mm di diametro.

La migliore miscela per carp

  • pallini CSL - 2 kg
  • pallini Halibut - 1 kg
  • Polvere di trota - 0,5 kg
  • Complesso di miscela base - 0,5 kg
  • Complesso di Boilies - 2 kg (taglio)
  • Miele boilies - 1 kg (taglio)
  • Miscela sciolta Lago - 1 kg
  • Complesso additivo - 100 mg
  • Olio di salmone puro (olio di salmone) - 100 mg

Due ore dopo ho visto l'uscita della carpa in un punto lontano. Questa fu l'unica volta in cui i pesci designarono la loro presenza. Cominciò a fare buio. I pescatori cominciarono a radunarsi a casa. Quasi tutti erano con una presa. Nessuno ha catturato la carpa. La mattina del giorno dopo, abbiamo alimentato i punti, la metà della quantità di esca macinata.

Presto ci fu una spruzzata sotto i cespugli sulla sponda opposta e immediatamente il cicalino della sveglia iniziò a cantare. Dopo 20 minuti, la carpa da 8 kg giaceva già sul tappeto. Il pesce ha cominciato a nutrirsi di punti ben nutriti. Alla sera decisero di non alimentare la carpa con "cobra" e di ridurre il numero delle boilies tagliate fino a 1 kg. Tutto il sartiame realizzato con pacchi PVA. Riempili con la nostra miscela e aggiungi un miele profondo. Il suono dell'allarme successivo è avvenuto all'incirca l'una di notte.

Fino alle 8 del mattino sono state catturate altre sei carpe da 7 a 11 kg. A mezzogiorno, c'era un segnale dal punto della fossa. Dal modo in cui la canna era piegata, ho capito che il pesce è molto grande. Non potevo fermare la carpa. Carp è andato a sinistra di noi nella baia. C'erano molte radici di alberi allagate. Tenendo la bobina con la mano, ho cercato di mantenere il pesce sul posto, sul punto di spezzare la linea. Alla fine, la carpa iniziò a cedere.

Venti minuti dopo abbiamo pesato la carpa a 15,6 kg. All'esame sono stati trovati due ganci. Uno è nel labbro superiore, e l'altro si trova su un pezzo di filo da pesca nella profondità della bocca. Apparentemente, questo era il vero "pesce gatto". Hanno ottenuto ami, guarito le ferite con l'aiuto del kit di pronto soccorso "cliniche di carpe" e rilasciato il pesce.

carpa a 16 chilogrammi

Non su tutti i laghi selvaggi, la pesca ha così tanto successo. Alcuni hanno dovuto aspettare le carpe per tre giorni. Quando dicono che i boilies sui corpi di acqua selvatica funzionano male e dovrebbero essere catturati sul cibo abituale per la carpa (verme, vermi, mais) questa è la delusione più profonda. Boyle supera sempre l'esca naturale.

Funziona in modo selettivo e attrae pesci più grandi. Su questa pesca per due giorni abbiamo speso 14 kg di boilies, 12 kg di pellet e 8 kg di miscela sciolta. Credo che il successo sia stato portato al giusto mix, boilies e luogo ben scelto. Abbiamo catturato carpe dove nessuno ci aveva provato prima. Perché la carpa si sentiva al sicuro. Non ha lasciato il suo solito posto. La carpa impiegò un po 'di tempo per gustare l'esca.

Cerca il sito attuale della carpa - Regola 3

Cerca i posti dove il pesce può stare. Solo allora inizi a dare da mangiare alle carpe. Non perdere tempo con la probabilità dell'arrivo della carpa. La pesca alla carpa è a scacchi su uno stagno. Il lavoro preparatorio è piuttosto complicato, ma aiuta a risparmiare tempo e denaro nel prossimo viaggio di pesca. Non si ottiene meno piacere dal lavoro svolto che dal trofeo estratto.

Recommended Reading

Share with your friends!